Archive for the 'architects' Category

Save the Robin Hood Gardens

Monday, January 16th, 2012

Back from the RCA interview (that was not so exciting as promised to be), we must disseminate the call to save the Robin Hood Gardens (A+P Smithson, Robin Hood Lane, London, 1969-72) since the decision to demolish it is going on, and for next year a new housing complex will start on what has been for years an architecture pilgrimage spot.

Some shots of our visit with some friends to the building can be found on lablogpics!

 


Lecture in Toledo

Saturday, November 19th, 2011

Gennaro Postiglione
Sverre Fehn: the legacy of a Master

Thursday 24.11.2011
h 17:30
Auditorium
School of Architecture UCLM, Toledo

Discussants
Carlos Asensio-Wandosel
Maria Dolores Sanchez Moya

18:30
Opening of the exhibition


No tags for this post.

Per Adriano

Sunday, August 2nd, 2009

bruce-nauman

[Bruce Nauman, Topological Gardens, IUAV-Tolentini, 2009]

Last February, the friend and Maestro Adriano Cornoldi unaspected died. Professor in Interior Architecture at IUAV-Venice, in 2007 Adriano arranged the International Conference in Interior “Intervenire sull’esistente/Acting up-on the existent”; as the first one, in 2005, the venue was the Aula Magna of IUAV-Architecture at Tolentini (with its main entrance by Carlo Scarpa). As a homage to his teaching and legacy, I attach a small video-shot taken during the Bruce Nauman installation “Topological Gardens” arranged for the 53rd Art Biennale 2009: the Aula Magna of Tolentini is completely empty and filled only by voices repeting week-day names.

Read the rest of this entry »


No tags for this post.

Lettera a Sverre Fehn

Thursday, March 5th, 2009

Caro professore,
che strano destino è quello che mi lega a lei: dal nostro primo incontro al giorno della sua scomparsa.

Il primo, assurdo, in una libreria di Karl Johan a Oslo, nel 1986, quando cercando l’unica pubblicazione che raccoglieva il suo lavoro e il suo pensiero, The thought of Construction, una commessa mi disse che il libro era esaurito ma che se avessi aspettato un attimo lei mi avrebbe portato lì, in quel momento, il suo autore: annuii senza capire veramente. Pochi secondi dopo ebbi il piacere di stringere la mano a lei e sua moglie Ingrid. Così, senza alcuna programmazione, furono messe le basi per una collaborazione ventennale che portò alla redazione di due monografie e di una mostra compilativa che ha girato il mondo per molti anni.

Scarica la lettera

 


lab 1-06 | Planetveien

Thursday, July 27th, 2006

Pubblichiamo un file pdf [2,11 MB] con disegni, immagini e parole dalla lezione tenuta dal Prof. Gennaro Postiglione presso il Laboratorio del Prof. Michele Ugolini alla Facoltà di Architettura Bovisa sulla Casa in Planetveien, ad Oslo, progettata da Arne Korsmo per la moglie Grete Prytz e per se nei primi anni 50′.

We publish a pdf file [2,11 MB] containing drawings, images and words from the guest lecture held by Prof. Gennaro Postiglione at the first year design lab of Prof. Michele Ugolini at the Facoltà di Architettura Bovisa concerning the House in Planetveien, Oslo designed in the early 50’s by Arne Korsmo for his wife Grete Prytz and himself.

060726-planetveien.pdf

korsmo

[source: ‘Arne Korsmo / Knut Knutsen: due maestri del nord’, Officina ed., Roma 1999, a cura di Nicola Flora, Paolo Giardiello e Gennaro Postiglione]

Read the rest of this entry »


No tags for this post.

Cultura aborigena e forma costruita

Tuesday, March 28th, 2006

Due case di Glenn Murcutt

Tradizione costruttiva e tradizione abitativa1

Il rapporto dialettico tra forma costruita e comportamento è già da tempo oggetto di studio di specialisti appartenenti a diverse discipline; semiotici, geografi, etnografi, antropologi, architetti, archeologi, psicologi del comportamento e molti altri studiosi si occupano dell’ambiente costruito, cercando di far luce sulle relazioni che intercorrono tra spazio domestico e abitudini dei suoi fruitori. Tali studi evidenziano come le decisioni e i comportamenti dei singoli individui – che più in generale riflettono i valori culturali del gruppo sociale a cui appartengono – siano contenuti e materializzati nell’organizzazione e nell’uso dell’ambiente costruito e, in modo particolare, dello spazio domestico che di quest’ultimo rappresenta l’espressione più emblematica e significativa. Per questo motivo l’architettura rappresenta uno dei principali manufatti dell’uomo attraverso cui di poter risalire ai sistemi di valori che, nelle diverse epoche e nei diversi luoghi, ne hanno caratterizzato la cultura, quasi si trattasse di frammenti di una sorta di DNA capaci di conservare, da soli, la memoria dell’intero processo evolutivo di cui sono parte.

Read the rest of this entry »


No tags for this post.

progettare…

Wednesday, March 15th, 2006

scarica il file pdf [52 kb] del testo:
ag fronzoni: ‘progettare voce del verbo amare’

Su AG Fronzoni > http://www.abitare.it/featured/colorare-a-g-fronzoni/


No tags for this post.

resistance

Wednesday, January 25th, 2006

download resistance by stephen bates and jonathan sergison
resistance.jpg
[we scanned image and text from 2G, n. 34, 2005]


No tags for this post.

the smithsons

Sunday, January 22nd, 2006

download few words about the smithsons and their work
smithsons-1.jpg
[alison and peter smithson, economist plaza, london 1964]


No tags for this post.
facebook likes
facebook likes