Un-useful: critics & delivering exercise #5

November 30th, 2008

Federico Manfredini

Following, the critic delivered by prof. Angela Madesani, who is a Art Historian and Critic, to the work of CM-interni’08/exercise UN-USEFUL.

Caro Postiglione e cari studenti,
in seguito alla mia lezione presso di voi sulla stanza nell’arte contemporanea e all’invito a guardare i vostri lavori ho espresso a botta calda alcuni commenti.

Helmi Malkonen: immagino che quanto si vede sulla parete siano le vetrate del duomo. Un interessante spiazzamento su diversi momenti della città: dai quartieri popolari o ex tali di case a ringhiera al cuore religioso della stessa.
Helmi Malkonen 2: delicato con una certa poesia dello sguardo, esige una riflessione, una sospensione del tempo per cogliere il nuovo inserimento.
Helmi Malkonen 3: un lavoro intelligente che potrebbe anche andare avanti con ulteriori ricerche.
Viktoriya Georgieva 2: richiama i lavori dell’inglese Emily Allchurch, qui sembra di trovarsi di fronte a un insieme di città diverse. Anche il video ha spunti interessanti.
Raphael Falcone: interessante la commistione culturale tra oriente e occidente evidenziata dall’uso di bianco e nero e colore messi a confronto.
Raphael Falcone: ancora una volta interessante la koiné linguistica tra la natura e la città.
Markus Deutsch: ironico. Mi piacerebbe che a Milano ci fossero le pecore.
Le Coadic Francois 1: Non male la fusione delle città ancora una volta, la presenza della metropolitana rende tutto più spiazzante.
Irati Otamendi: divertente e garbato costruito con una certa pulizia formale che non guasta
Seduttivo quello con gli alberi e le luci che vengono da terra.
Come deduttivo è il lavoro con alberi e grattacieli di Renee Lewis
Ivo-Chytil: le case popolari di Milano con l’erba acrilica di fronte mi coinvolgono. Qui è come se lo studente fosse riuscito a fondere due momenti culturali e storici.
Silvia Lista: cinematografico. Shining docet.
Federico Manfredini: hanno un certo fascino tutti e tre i lavori che vedo e mi pare che colgano il tema.
Anche tra i lavori di studenti anonimi c’è qualcosa di interessante, ma non ho commentato.
Charlotte-Borghmans 1: qui lo spiazzamento è un richiamo alla pittura di Caspar David Friedrich, ma anche al Settimo sigillo di Bergman.
Fresne Manon: pittura monocroma, in relazione all’architettura, mi viene in mente Panza di Biumo.
Ugo Gorgone: video delicato ed evocativo, forse varrebbe la pena tornare sull’argomento.

Un caro saluto e Buon lavoro
Angela Madesani

Milano, 29 novembre 2008

Selected works #5: authors whose work is not presented have to improve their commitment to the general requests of this exercise.

Laisk Cheila

Helmi Malkonen

Iratiota Mendi


No tags for this post.

Comments are closed.

facebook likes
facebook likes