DLL 112, del 25 giugno 2008 [84 art.]

July 26th, 2008

“Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria”

Il Decreto legge 112, presentato da poche settimane – e per la cui approvazione, prevista entro agosto 2008, il Governo è pronto a porre la fiducia – presenta, negli articoli riguardanti l’Università e la ricerca, aspetti destinati a incidere come nessuna altra riforma sul destino dell’Università pubblica.
Gli elementi di rilevanza strategica su cui si è maggiormente dibattuto all’interno e all’esterno del Politecnico di Milano sono:
– i tagli sul bilancio ordinario (riduzione in progressione del 50%);
– la riduzione al 20% del riutilizzo dei posti derivanti dal turn over (a cui si aggiunge il blocco temporaneo delle assunzioni anche per alcuni concorsi già banditi) che riduce drasticamente l’ingresso nell’organico di nuove forze (assegnisti e dottori di ricerca).

è possibile scaricare il Decreto Legge in due versioni:

dll112-080625_estratto

dll112-080625_integrale

Di seguito alcune considerazioni sulle conseguenze sconsiderate di questi provvedimenti di cui si possono forse condividere gli obiettivi ma non certo la forma né la procedura.

download documenti

Documento del Consiglio di Dipartimento di Progettazione dell’Architettura del Politecnico di Milano del 21/7/2008

Mozione del Consiglio Nazionale Universitario (CUN) del 27/7/2008


No tags for this post.

Comments are closed.

facebook likes
facebook likes